Tork Carta igienica Mini Jumbo Extra Soft Premium, 3 veli
  • Tork Carta igienica Mini Jumbo Extra Soft Premium, 3 veli
  • Tork Carta igienica Mini Jumbo Extra Soft Premium, 3 veli
  • Tork Carta igienica Mini Jumbo Extra Soft Premium, 3 veli
110255

Tork Carta igienica Mini Jumbo Extra Soft Premium, 3 veli

Tork Carta igienica Mini Jumbo Extra Soft Premium, 3 veli
  • Tork Carta igienica Mini Jumbo Extra Soft Premium, 3 veli
  • Tork Carta igienica Mini Jumbo Extra Soft Premium, 3 veli
  • Tork Carta igienica Mini Jumbo Extra Soft Premium, 3 veli

Descrizione

Il sistema Tork Mini Jumbo è sinonimo di efficienza e riduzione dei costi grazie a una maggiore autonomia rispetto ai rotoli di carta igienica standard. Indicati per gli ambienti ad affluenza medio-alta, i rotoli di carta igienica Tork Premium Mini Jumbo 3 veli abbinano piacevolezza visiva e tattile a prestazioni eccellenti.
  • Carta raffinata, elevato grado di bianco ed eccezionale morbidezza per un ricordo indelebile
  • Alta capacità per una manutenzione ridotta e un rischio minore di esaurimento della carta
  • Decoro accattivante, studiato per lasciare un’ottima impressione
SA-COC-008266 FSC MixSE/004/001 EU Ecolabel

Informazioni sul prodotto e sulla spedizione

Sistema
T2 - Carta igienica Jumbo Mini
Qualità
Premium
Lunghezza rotolo
120 m
Larghezza rotolo
9.7 cm
Diametro rotolo
18.7 cm
Numero strappi
600
Lunghezza strappo
20 cm
Diametro interno anima
5.9 cm
Numero veli
3
Stampa
No
Goffratura
Colore
Bianco

Informazioni sulla spedizione

Unità di consumo
Unità di trasporto
Pallet
(CON)
(TRP)
(PAL)
Codice EAN
7322540312010
7322540312027
7322540326949
Materiale di imballaggio
none
Carton
-
Pezzi
1
12 (12 CON)
432 (36 TRP)
Peso lordo
569.8 g
7.3 kg
261.22 kg
Altezza
97 mm
209 mm
2031 mm
Lunghezza
187 mm
567 mm
1200 mm
Larghezza
187 mm
380 mm
800 mm
Peso netto
541.3 g
6.5 kg
233.82 kg
Volume
3.39 dm3
45.03 dm3
1.62 m3
Strati per pallet
-
-
9
Unità di trasporto per strato
-
-
4
Unità di consumo
(PAL)
Codice EAN
7322540312010
Materiale di imballaggio
none
Pezzi
1
Peso lordo
569.8 g
Altezza
97 mm
Lunghezza
187 mm
Larghezza
187 mm
Peso netto
541.3 g
Volume
3.39 dm3
Strati per pallet
-
Unità di trasporto per strato
-
Unità di trasporto
(TRP)
Codice EAN
7322540312027
Materiale di imballaggio
Carton
Pezzi
12 (12 CON)
Peso lordo
7.3 kg
Altezza
209 mm
Lunghezza
567 mm
Larghezza
380 mm
Peso netto
6.5 kg
Volume
45.03 dm3
Strati per pallet
-
Unità di trasporto per strato
-
Pallet
(PAL)
Codice EAN
7322540326949
Materiale di imballaggio
-
Pezzi
432 (36 TRP)
Peso lordo
261.22 kg
Altezza
2031 mm
Lunghezza
1200 mm
Larghezza
800 mm
Peso netto
233.82 kg
Volume
1.62 m3
Strati per pallet
9
Unità di trasporto per strato
4

Contenuto

Il prodotto è realizzato con:

Fibre vergini

Fibre riciclate

Sostanze chimiche

I materiali di imballaggio sono realizzati in carta o plastica.

Materiale

Fibre vergini e riciclate

Per produrre la carta vengono utilizzate sia fibre vergini che riciclate. La scelta del tipo di polpa di legno dipende dai requisiti del prodotto e dalla disponibilità della stessa, al fine di consentirne un utilizzo il più efficace possibile.

Il riciclo della carta consente un uso efficiente delle risorse, in quanto le fibre di legno vengono usate più di una volta.

Per garantire prodotti igienici e sicuri, la qualità e la purezza della carta riciclata devono soddisfare standard elevati in ogni fase della catena di produzione (raccolta, cernita, trasporto, stoccaggio, utilizzo).

Le fibre riciclate possono essere ottenute da diversi tipi di carta di recupero, come la carta da giornale, le riviste, gli scarti d'ufficio, i bicchieri di carta, i cartoni per bevande, le scatole di cartone ondulato, e gli asciugamani di carta. La scelta dei tipi di carta riciclata  viene fatta per ogni prodotto , a seconda dei suoi requisiti specifici in termini di prestazioni e luminosità. La carta viene disciolta in acqua, lavata e trattata con sostanze chimiche ad alta temperatura, e setacciata per eliminare le impurità.

La polpa di fibre vergini viene ricavata da legni dolci o duri. Il legno viene sottoposto a processi di lavorazione chimica e/o meccanica per separare le fibre di cellulosa e rimuovere la lignina e altri residui.Lo sbiancamento della polpa usata per la carta, è principalmente un processo per rimuovere le sostanze che possono influire negativamente su importanti proprietà del prodotto finito, come la purezza, l'assorbimento, la resistenza e il colore. Oggi esistono due metodi diversi per lo sbiancamento della polpa di fibre vergini: ECF (elementary chlorine free, in cui si utilizza il biossido di cloro) e TCF (totally chlorine free, in cui si utilizzano ozono, ossigeno e perossido di idrogeno).

Lo sbiancamento della polpa di fibra riciclata viene effettuato con agenti candeggianti privi di cloro (perossido di idrogeno e ditionito di sodio).

Sostanze chimiche

Tutte le sostanze chimiche (adiuvanti di processo e additivi) sono sottoposte a valutazione per quanto concerne la sicurezza dei prodotti e il loro impatto sull’ambiente, la salute e la sicurezza sul lavoro.

Per controllare le prestazioni dei prodotti utilizziamo i seguenti additivi:

  • Agenti di resistenza ad umido (per panni e asciugamani)
  • Agenti di resistenza a secco (usati insieme al trattamento meccanico della polpa di legno per realizzare prodotti resistenti come i panni)
  • Coloranti e fissanti per la carta colorata (per garantire una perfetta tenuta dei colori)
  • Inchiostri (pigmenti con carrier e fissativi) per i prodotti con stampa
  • Colla idrosolubile per garantire l’integrità dei prodotti multivelo

Nella maggior parte delle nostre cartiere non aggiungiamo sbiancanti ottici, che vengono tuttavia spesso impiegati nella carta riciclata usata per la stampa.

Nei prodotti per l’igiene professionale non vengono utilizzati ammorbidenti.

L’elevata qualità dei prodotti è garantita da efficienti sistemi di gestione dell’igiene e della qualità dalla produzione, allo stoccaggio, fino al trasporto.

Per assicurare una qualità uniforme a livello di processi e prodotti, il ciclo di produzione della carta è supportato dai seguenti adiuvanti chimici/di processo:

  • antischiumogeni (tensioattivi e agenti disperdenti)
  • regolatori di pH (idrossido di sodio e acido solforico)
  • adiuvanti di ritenzione (sostanze chimiche in grado di favorire l’agglomerazione delle fibre più piccole per evitarne la dispersione)
  • rivestimenti chimici (finalizzati a controllare la crespatura della carta rendendola più morbida e assorbente)

Per il ricondizionamento e l’utilizzo delle fibre riciclate usiamo:

  • Adiuvanti per la riconversione in polpa di legno (sostanze chimiche in grado di contribuire alla trasformazione in polpa di legno della carta resistente all’acqua)
  • Flocculanti chimici (sostanze in grado di contribuire alla rimozione dalla carta riciclata delle sostanze di carica e degli inchiostri usati in stampa)
  • Agenti sbiancanti (per aumentare la brillantezza della polpa di legno ricavata dalla carta riciclata)

Per la depurazione delle nostre acque reflue ci avvaliamo di agenti flocculanti e nutrienti per il trattamento biologico, al fine di garantire che non vi sia alcun impatto negativo sulla qualità delle acque da parte dei nostri stabilimenti.

Certificazione ambientale

Questo prodotto ha ottenuto la certificazione EU Ecolabel con il numero di certificato SE/004/001.

Questo prodotto ha ottenuto la certificazione FSC® con il numero di certificato SA-COC-008266.

Imballaggio

Ottemperanza alla direttiva sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggio (94/62/CE): Sì

Data di creazione e ultima revisione dell’articolo

Data di pubblicazione: 19-04-2019
Data di revisione: 02-04-2024

Produzione

Questo articolo viene prodotto nello stabilimento Skelmersdale, GB ed è certificato sulla base di quanto confermato in ISO 9001, ISO 14001 (Environmental management systems), OHSAS 18001 e FSC Chain-Of-Custody.

Smaltimento

Questo prodotto può essere smaltito nel normale sistema fognario della comunità.

Essity Italy S.p.A, Via Salvatore Quasimodo, 1220025, Legnano (MI), Italia